RETE DIANA ha la volontà di ideare uno strumento altamente tecnologico ma semplice da usare che permetta l’organizzazione spazio temporale di persone con difficoltà cognitive e/o sensoriali; dovrà parlare un linguaggio semplice intuitivo e iconografico, garantire una migliore qualità di vita e la possibilità di fruizione di servizi e di partecipare ad attività ed eventi esistenti, dare una finestra sul mondo anche a chi non riesce più ad utilizzare la tecnologia tradizionale. 

Per questo RETE DIANA nel 2016 partecipa a
ca_hackathon_social_fb_copertina_diana

Il tema Interaction Design per la Disabilità Acquisita nasce dalla collaborazione di RETE DIANA con il FABLAB di Dueville e dagli organizzatori dell’evento, CONFARTIGIANATO VICENZA e il GRUPPO CENTOCENTO